Dio è il solo sovrano del destino dell'uomo

Dio è il solo sovrano del destino dell'uomo

I

Non importa quanto hai camminato nella vita

né quanti anni hai ora,

non importa quanto rimarrai sulla tua strada,

devi riconoscere l'autorità di Dio,

riconoscere onestamente che è il tuo unico Maestro.

Non importa quanto grandi siano le sue capacità,

nessuno può influenzare il destino degli altri,

tanto meno dirigerlo, cambiarlo, controllarlo.

Solo l'unico Dio decide ogni cosa per l'uomo,

perché solo Lui ha l'autorità di governarne il destino;

quindi, solo il Creatore è il Maestro dell'uomo.

II

Tutti dovrebbero avere chiara conoscenza

del controllo di Dio sul destino dell'uomo.

È la chiave per conoscere la vita umana,

ottenere la verità,

la lezione per conoscer Dio ogni giorno.

Non ci sono scorciatoie

per raggiungere questo obiettivo.

Non importa quanto grandi siano le sue capacità,

nessuno può influenzare il destino degli altri,

tanto meno dirigerlo, cambiarlo, controllarlo.

Solo l'unico Dio decide ogni cosa per l'uomo,

perché solo Lui ha l'autorità di governarne il destino;

quindi, solo il Creatore è il Maestro dell'uomo.

III

Non si può sfuggire alla sovranità di Dio.

Dio è l'unico Signore dell'uomo,

l'unico Padrone del destino umano.

Quindi l'uomo non può mai decidere il proprio destino:

non gli è possibile superarlo.

Non importa quanto grandi siano le sue capacità,

nessuno può influenzare il destino degli altri,

tanto meno dirigerlo, cambiarlo, controllarlo.

Solo l'unico Dio decide ogni cosa per l'uomo,

perché solo Lui ha l'autorità di governarne il destino;

quindi, solo il Creatore è il Maestro dell'uomo.

da "La Parola appare nella carne"

Dio è il solo sovrano del destino dell'uomo