Come potrebbe vivere nella luce l'umanità decadente

Come potrebbe vivere nella luce l'umanità decadente

I

L'uomo è più distante e contrario a Dio

poiché è nato in una terra sporca,

rovinato dalla società,

influenzato dall'etica feudale,

formatosi in più alte scuole,

il cuore dell'uomo è stato invaso,

la coscienza attaccata

da pensieri arretrati, moralità corrotta,

vili filosofie, esistenza senza valori,

modi e stili di vita depravati,

visioni meschine sulla vita.

Chi vive nell'oscurità

non pratica la verità nemmeno quando la sente,

né cerca Dio anche se Lo vede apparire.

Come può l'uomo, così depravato e decadente,

salvarsi e vivere nella luce, e vivere nella luce?

II

L'indole dell'uomo è sempre più malvagia.

Nessuno, per sua volontà,

vorrebbe rinunciare a niente per Dio,

o obbedirGli, ricercando la Sua apparizione.

Scelgono invece di perseguire il piacere

sotto il dominio di Satana,

lasciandosi andare alla corruzione

della carne nella terra del fango.

Chi vive nell'oscurità

non pratica la verità nemmeno quando la sente,

né cerca Dio anche se Lo vede apparire.

Come può l'uomo, così depravato e decadente,

salvarsi e vivere nella luce, e vivere nella luce?

da "La Parola appare nella carne"

Come potrebbe vivere nella luce l'umanità decadente